Rinviata la Marcia per la Liberazione dei fiumi 2020

Il Primo Ministro del Governo Italiano Giuseppe Conte ha testé annunciato di voler prorogare il cosiddetto lockdown (e la limitazione delle attività pubbliche) per il contenimento del contagio da Corona virus fino al 3 Maggio: siamo pertanto costretti a rinviare la Marcia per la Liberazione dei Fiumi programmata per Sabato 25 Aprile 2020 lungo il fiume Marzenego.
Tuttavia non rinunciamo all’istanza di liberazione dei fiumi dal giogo dello sfruttamento antropico e a rivendicare la riattivazione dei processi di Contratto di Fiume interrotti o in forte ritardo in Veneto.

La prima data utile per la Marcia potrebbe essere il 6 o il 7 Giugno 2020.

Nel frattempo invitiamo tutti a pubblicare foto, brevi filmati nei social con l’hashtag #MarciaLiberazioneFiumi #ContrattodiFiume #25Aprile2020